Fantasia di torte rustiche

Ciao a tutti!
Oggi con orgoglio vi posto 2 torte rustiche che ho realizzato qualche giorno fa. Dico solo che erano deliziose e che sono andate a ruba! Delicatissime e buonissime!!
Ho utilizzato un unico rotolo di pasta sfoglia da 230 g e come ingredienti principali pesto, patate e funghi accompagnati con una besciamella light fatta in casa.

Ingredienti (per 2 torte rustiche aperte e senza copertura):
1 rotolo di pasta sfoglia da 230 g
1 barattolino/ confezione di pesto (70/80 g)
1 zucchina
besciamella (vd post corrispondente)
2 patate
100/130 g di funghi surgelati
salsa tartufata (4 cucchiaini)
scamorza
burro per le pirofile

Procedimento:
In una padella facciamo soffriggere un cucchiaio di olio con un trito di cipolla e un pezzetto di aglio e aggiungiamo le patate tagliate a metà rondelle. Pepiamo e saliamo e facciamo saltare per 7/8 minuti usando all'occorrenza dell'acqua anzichè dell'olio.
In un tegamino/ pentolino prepariamo la besciamella, seguendo le indicazioni della ricetta corrispondente senza burro: http://amorealprimoassaggio.blogspot.it/2013/05/besciamella-light-facile-e-senza-burro.html.
Tagliamo con una grattugia la zucchina pulita e lavata e teniamola da parte, poichè ci servirà da accompagnamento della besciamella con il pesto.
Useremo la besciamella per entrambe le torte quindi intanto separiamola in due contenitori diversi e ad una parte aggiungiamo il pesto (potete, a questo proposito seguire le indicazioni di http://amorealprimoassaggio.blogspot.it/2013/06/lasagne-al-pesto-con-zucchine-e-pancetta.html ) e le zucchine e mescoliamo.
Iniziamo dunque a lavorare la prima torta rustica: imburriamo la pirofila con del burro e iniziamo a stendere la sfoglia lasciando come di consueto i bordi e cercando di coprire tutti i buchi, altrimenti il composto della torta, essendo pesante, fuoriuscirà. Versiamo la besciamella con il pesto e la zucchina grattugiata (che ci serve per stemperarne il sapore) e disponiamo sopra le patate, dopodiché aggiungiamo della scamorza grattugiata, abbassiamo i bordi ed inforniamo a forno caldo a 180 gradi per 15 minuti.


Passiamo a quella con i funghi... In una padella mettiamo a soffriggere un goccio d'olio e un aglio in camicia. Aggiungiamo i funghi, un mestolino di acqua e 3 pizzichi di sale. Copriamo e facciamo cuocere per 7/8 minuti massimo. Quando i funghi saranno cotti aggiungiamoli alla besciamella e insaporiamoli con 4 cucchiaini di salsa tartufata. Imburriamo, come per l'altra torta, la pirofila e stendiamo la sfoglia con le stesse precauzioni. Versiamo il composto cremoso e aggiungiamoci della scamorza grattugiata anche in questo caso. Infine riabbassiamo i bordi ed inforniamo a 180 gradi, sempre per una quindicina di minuti.


Due risultati favolosi!!! Consigliatissimi! Non aggiungo altro: provare per credere!


P.s: So che sarà dura resistere ma vi consiglio di lasciarle freddare, non solo per farle fermare, ma anche per il vostro palato! :SS

Segui le mie ricette anche su facebook https://www.facebook.com/amorealprimoassaggio?fref=ts

Veronica

2 commenti:

  1. Ciao!! ho appena scoperto il tuo blog tramite il gruppo cucina per passione!!!! buonissimi questi rustici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! :) Mi fa molto piacere!!

      Elimina

 
  • Amore al Primo Assaggio © 2012 | Designed by Rumah Dijual, in collaboration with Web Hosting , Blogger Templates and WP Themes